Sapete che le api sono amiche del caffè?

Api e caffè… li avete mai associati tra loro?
Forse no, eppure insieme danno vita ad rapporto in equilibrio perfetto.
L’equilibrio naturale che permette di mantenere in vita gli animali ed intatte le materie prime.

Se le api venissero a mancare, anche il caffè ne soffrirebbe.
Dimentichiamo troppo spesso infatti che le api sono degli insetti impollinatori.
Senza di loro gran parte della frutta e della verdura, ma anche del caffè e del cacao, scarseggerebbe.

È per questo che il WWF ha lanciato un appello per salvare le api. Salvando loro salviamo anche le coltivazioni e salviamo noi stessi.

Salvare le api per il WWF significa anche mangiare bene, #DoEatBetter , e quindi privilegiare nella nostra alimentazione i prodotti ‘amici’ di questi insetti, per lo più quelli coltivati senza pesticidi che rischiano di avvelenarli e di ucciderli.

Salvaguardare la natura significa anche salvaguardare le materie prime per noi fondamentali, come il caffè.
Nella vostra tazzina c’è sempre il frutto del lavoro svolto giorno dopo giorno dalla natura.
Nei chicchi che selezioniamo e tostiamo, c’è tutto il gusto e tutta la passione che solo api, sole, acqua, vento e piogge possono regalarci.

E se anche le api sono amiche del nostro caffè, allora prestiamo attenzione a loro e all’ambiente che le circonda.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: