Tè bianco: tra leggende e proprietà sorprendenti

Guerrieri, dei, donne meravigliose ed avventure, i miti sono sempre affascinanti e pieni di significati nascosti che celano, a volte, semplici storie di passione per gli elementi che li compongono.

Anche il Tè Bianco, come tutte le materie prime pregiate che nascono dalla passione di chi le lavora, è legato a leggende che ne narrano la nascita e l’origine. Più di un mito, infatti, sembra parlare di questa straordinaria varietà di tè, le cui proprietà e la cui ricercatezza sono tali da aver dato vita a storie tramandate di generazione in generazione, che non fanno altro che impreziosire ancora di più questa bevanda.

Dalla lontana Cina, infatti, arrivano racconti differenti di imperatori, donne demone, guerrieri e cure miracolose. In particolare, sembra che questa varietà di tè fosse talmente pregiata da essere destinata solo all’imperatore nell’antichità.

Al giorno d’oggi il tè bianco è una delle bevande che si sta diffondendo più rapidamente, forte delle sue origini e delle sue proprietà benefiche.

Il tè bianco, infatti, è originario della provincia del Fujian, situata sul versante costiero sud-est della Cina (oggi lo si trova anche in altri paesi) e quello che lo rende davvero speciale è la sua tecnica di produzione unica.

Solo i germogli e le foglioline più giovani della pianta del tè vengono selezionati per poi essere lavorati attraverso un processo molto delicato che può essere eseguito solo manualmente e sul quale si narrano antiche leggende. Una di queste racconta che solo delle giovani bellissime vergini munite di forbici d’oro potessero raccogliere le foglie del tè bianco per non intaccare la sua purezza.

A renderlo ricercato, però, sono soprattutto le sue proprietà: il tè bianco è ricco di antiossidanti che apportano numerosi benefici per la salute della pelle, contrastando i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento delle cellule. Inoltre, è ricco di vitamine E e C ed è spesso introdotto nelle diete ipocaloriche in quanto stimola il metabolismo ed è naturalmente dolce e non necessita quindi di aggiunte di zucchero o dolcificanti lavorati.

Delicato, dolce e dal sapore particolare, un vero must-have per ogni stagione e per ogni momento della giornata.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: