Conosci il tè della neve?

Forse non lo sai ma esiste un tè pregiato, unico e molto saporito che viene chiamato Tè della neve.
Il nome evoca già in sé qualcosa di speciale, di fresco e che ti invita a sognare.
Chi non vorrebbe provare questa bevanda? Impossibile non desiderarne una tazza!

Bird's eye view of cherry blossom road in tea planting garden
Per capire come e dove nasce questo tè dobbiamo trasferirci con la mente nella Cina nord-occidentale, nella contea di Padma, dove un’intera popolazione oggi vive con e grazie alla coltivazione del tè della neve.
Le foglie raccolte sono quelle più prelibate e tenere dei ciliegi che crescono solo ed esclusivamente ad un’altitudine compresa tra i 3.000 e i 3.500 metri.
Si sale di quota insomma, e di qualità, per la produzione di un tè con proprietà anti-infiammatorie, disintossicanti e anti-dispepsia.
Il Padma Tibetan Snow Tea’ oggi è un marchio e la contea di Padma ha visto aumentare a dismisura negli ultimi anni gli ettari di terra coltivati, ma anche la sua ricchezza, uscendo così dalla lista delle contee più povere del Paese.

Oltre 7mila le persone coinvolte nella lavorazione del tè della neve e sempre di più la speranza di poter vedere una nuova vita, e una nuova luce, con la produzione di una bevanda dalle caratteristiche uniche.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: