Caffè, una protezione tutta naturale

Che il caffè abbia numerose proprietà non è più una scoperta ma una nuova ricerca della Fondazione Veronesi ha da poco affermato che il caffè aiuta a limitare il rischio di sviluppo di tumori a carico del fegato, riducendo il rischio di svilupparli addirittura del 40%!
Cropped portrait of charming, pretty, nice, cute, trendy woman enjoying smell of tasty coffee with close eyes having natural make up morning pleasure ritual at home, idyllic concept
Il nostro amato caffè, assunto come sempre in modo misurato, fungerebbe dunque da ‘effetto scudo’ contro alcune patologie oncologiche.
Questa sarebbe una vera e propria rivelazione che unisce il piacere inconfondibile del caffè alla possibilità di ‘proteggersi’ in modo del tutto naturale senza rinunciare ad un piccolo vizio.

Secondo la Fondazione Veronesi il consumo di caffè potrebbe ridurre del 40% il rischio di sviluppare tumori epatici e non solo, perché il caffè parrebbe un alleato perfetto anche contro le malattie cardiovascolari.
Dunque spazio alla vostra tazzina di caffè quotidiana, bevuta al mattino, dopo pranzo oppure dopo cena perché farà bene al vostro umore e anche al vostro corpo.
Leggi anche:
Giù dal letto col caffè… e non solo
Caffè: tutta salute!
Quanti caffè al giorno? 25!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: