Addio tazzina, arriva l’espresso in gel

caffe_estremo700

Molti di noi non possono fare a meno della carica del caffè, nemmeno se si trovano sul cucuzzolo di una montagna spersa chissà dove. A questi irriducibili è dedicato l’espresso in gel da consumare al volo… in bustina. La curiosa idea si allinea ai tempi della nostra società, così frenetici e spesso ossessivi, tanto da non permettere neanche di prendersi il tempo per godersi con calma uno dei piaceri della vita, la calda, fumante bevanda scura che, con i suoi aromi, conforta anima e rinfranca lo spirito.

Insomma, altro che slow food: niente tazzina, evviva la bustina. Con la garanzia che il caffè in gel conterrà la stessa quantità di caffeina della tradizionale corroborante tazzina a cui siamo abituati, ma in versione portatile. A Londra – neanche a dirlo – sembra sia stato un successo e pacchettini di “Mocketto” sono stati anche inviati in omaggio alla coppia reale inglese…

Secondo Lorenzo Damiano, marketing manager dell’azienda, è il futuro del caffè. Intervistato da GQ, Damiano sottolinea che il caffè in gel non intende sostituire la tazzina aromatica che apre le nostre giornate, ma può costituire “un’alternativa simpatica, easy e “cool” per consumare il caffè anche laddove sarebbe impossibile”. Ottimo dunque per patiti di caffè all’ultimo stadio, che potranno succhiare caffeina da una bustina mentre …scalano una cima!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: