A colazione? Latte di Unicorno!

caffe_blu1.jpg

Arriva direttamente dall’America il nuovo trend per la colazione salutista. Soprannominata “Latte di Unicorno” (The Unicorn Latte), la bevanda è stata lanciata dal The End Brooklyn, locale americano.

Da Williamsburg –  il quartiere più creativo della città, questo bar propone originali alternative a caffè e cappuccini che dovrebbero assicurare all’avventore una stimolante spinta energetica per la giornata.
Di sicuro il Latte di Unicorno stimola l’immaginazione, poiché basa il suo successo sulla inusuale sfumatura turchese data dalla presenza, tra gli ingredienti, della polvere di Blue Majik, derivata dall’alga Spirulina.

Sulle proprietà salutistiche del Latte di Unicorno non diamo certezze 😀 ma di sicuro sono intriganti. Con queste parole infatti la propone il The End Brooklyn sul suo sito web:

A refreshing and lightweight latte with E3 live blue green algae, The Unicorn Latte has every fiber, nutrient, and amino acid that your body needs to feel balance. For anyone who wants to get in touch with their intuitive wisdom, The Unicorn Latte will give you the confidence to follow through, think clearly and #FLYHIGH. (+) fights inflammation, clears brain fog, mood balancing, intuition guiding“.

Vero è che gli effetti benefici nutrizionali ed energizzanti della microalga Spirulina vengono riconosciuti da qualche tempo, tanto da inserirla nella categoria dei Superfood, quindi l’idea potrebbe essere valida.

Ma quali sono gli altri ingredienti che compongono il Latte di Unicorno? Secondo La Cucina Italiana, la bevanda da favola si crea mescolando:
– 1 tazza di latte di cocco
– succo di zenzero
– 1 cucchiaio di estratto di Spirulina
– mezzo limone spremuto
– 1 cucchiaio di miele

Al tutto è possibile aggiungere vaniglia, datteri o anacardi.

Che ne dite, proviamo?? 😉

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: